domenica 6 settembre 2009

Settimana dal 31 agosto al 06 settembre e Mezza Maratona di Bologna

01/09 - 30' Cl + Fartlek 1'f + 2'p x 30' + 10 scarico


03/09 - 20' CL + 4 x 2.000 mt in 8'20" rec. 400 mt in 2' + 10' scarico


06/09 - Mezza Maratona di Bologna



Finalmente si raccoglie qualcosa. Oggi a Bologna la temperatura era più fresca tra 20° e 25°. Dopo due mesi e passa di allenamenti con il caldo che abbiamo patito qui a Roma oggi mi sembrava pieno inverno. Partenza tra i primi e trovo subito lo spazio per correre tranquillo. Rispetto al programma di farla a 4'20" i primi 15 km e a 4'10" gli ultimi 6, sono partito più forte. Ho cercato di non strafare ma le gambe andavano. Corro con il pensiero fisso di bruciare tutto subito ma al 5 km sto ancora molto bene ed in vantaggio di 1'40" sulla tabella prevista. Decido di rallentare ed inizio a farmi superare ma al 10 km sono ancora molto in vantaggio. Freno. Tutto procede bene ma resta la preoccupazione di non esser riuscito a gestire il programma di gara. La mezza ti può concedere queste spavalderie ma la maratona non perdona. Comunque le cose vanno ed al 16 km rompo gli indugi e accelero. Qui inizia il bello, soffro ma vado. In realtà soffro più di mal di schiena che di mal di gambe. Gli ultimi 2 km vado a palla. Non faccio il pb ma non ricordo mai di aver gestito una gara così bene. 1h 27' 38" - 127° in classifica 9° di categoria. Come test non c'è male ma la Mara è la Mara. e quindi ancora tanto lavoro per settembre.

3 commenti:

the yogi ha detto...

sapevamo che tutto sto lavoro a queste temperature avrebbe pagato.... speriamo tu sia solo primo ;D

Karim ha detto...

La maratona è una palla di cannone accesa, e tu la stai raggiungendo!

Sono poetico?

Stefano ha detto...

@ the Yogi
Primo dei matti sicuro...

@ Karim
L'importante è che non la superi, la palla di cannone accesa. Non sia mai mi dovesse raggiungere.. da dietro.

P.s. in effetti ti pensavo più "materiale" che poetico.