lunedì 15 giugno 2009

Settimana dal 08/06 al 14/06

Fartleck 10 x 2 a 4'00" + 2 a 4'30"



11/06 - 10 x 500 + 300

Primo lavoro in pista allo stadio della Farnesina.
Ottime impressioni. Con Roberto come stimolo e Paola come cronometrista ho fatto questo bell'allenamento in pista. Difficile da realizzare ma almeno una volta a settimana lo voglio fare. La pista di atletica dello stadio è nuova e molto elastica . Si sentono i vantaggi di correre finalmente in piano e di avere un ritmo regolare senza saltare da un marciapiede all'altro come di solito sono costretto a fare e senza variazioni di salite e discese continue. Correre così è un'altra cosa e le gambe ringraziano. Tenere un ritmo costante non è più utopia e finalmente lavorando senza la preoccupazione di dover guardare il garmin in continuazione è venuto fuori che riesco a tenere ritmi costanti come si vede dalla tabella. Qui finisce che divento un piccolo calcolatore Gianca. Certo la strada è lunga per arrivare ai suoi livelli di precisione, ma chissà???


3 x ( 10 x 100 + 400)




Lunghetto 1h30'

Faticaccia faticaccia con il sole e la temperatura già a palla alle 8 di mattina.
Roger Waters da solo in un disco per me superiore a quelli che faceva con i Pink Floyd.
Il brano è Perfect Sense dal disco Amused to Death
Questo è dal vivo e se messo a palla si sentono voci incredibili delle coriste.


7 commenti:

er Moro ha detto...

nn so xkè ma ogni volta che leggo qualcuno che si allena come hai fatto tu rosico da morire:
sarà per l'allenamneto in pista da me sempre sognato? sarà per il servizio di cronometrista affidato a terzi? No, no, me sa che è per i buonissimi risultati del tuo lavoro!!!
eh eh ;-)

Bella Stè

Karim ha detto...

Un pò rosico anch'io! Riesco a fatica a fare 30 chilometri a settimana a ritmi ridicoli, poi leggo dei tuoi exploits... e penso che fra poco farò lo stesso! Bella Stefano, sabato ci sei?

GIAN CARLO ha detto...

Mi associo a Karim... sabato sera ?

Stefano ha detto...

@ Tutti
Grazie di perdere tempo a leggere ste tabelle. Er Moro, non c'è niente da rosicare, vedrai che quando ne avrai voglia farai sicuramente di meglio. Per il resto c'è solo un gran culo di fatica sperando di non rompermi gambe e soprattutto le palle sulla decisione d'intraprendere una strada così tosta in estate.
Exploit"s" non direi, Karim e Gianca, sono le stesse velocità che avevo prima solo che la fatica è raddoppiata. Domenica ho corso la mattina alle 8.00 per un ora e mezza e mi volevo ammazzare. Ho seri dubbi sulla tenuta di sabato sera ma spero di farcela. Chi se la sente di partire a 4.30 se il caldo non è troppo??' Dove c'incontriamo? Se ci vediamo prima magari abbiamo il tempo di cazzeggiare un pò come si conviene ad una corsa di fine stagione.

Karim ha detto...

A cazzeggiare ci sto, senza problemi, a correre a 4'30" no, forse un paio di chilometri... sono troppo indietro nella preparazione, andrò a 5' insieme a yogi e MFM.

Marco Bucci ha detto...

4'.30" ?!?!
Per me va benissimo... ;D

GIAN CARLO ha detto...

Se hai dubbi su dove ci vediamo guarda :
http://italianblogtrotters.blogspot.com/2009/06/mezza-in-notturna-blogpoint-dalle-2200.html