martedì 30 novembre 2010

Maratona di Firenze 2010

3ore 18 minuti 12 secondi.
Non vedevo l'ora di tagliare il traguardo.
Un supplizio finale senza possibilità di salvezza.
Gli ultimi km per me rimangono sempre un calvario. Mi esaurisco completamente. Fino al 35 km ho retto bene poi ho rallentato e camminato.
La cronaca della gara la farò in seguito. Il tempo brutto non ha favorito l'afflusso del pubblico quindi la gara è stata noiosa.  Penso che, se non riesco ad aumentare in futuro il kilometraggio settimanale, sarà difficile avere miglioramenti.
I 4'30" di media li reggo tranquillamente per quanto riguarda l'impegno cardiaco ma muscolarmente non riesco a fare bene il cambio per tirare fuori gli zuccheri dai grassi.
Il fatto di averla finita e di essere passato al 39 km davanti ai miei figli e Wife ancora in grado di corricchiare mi ha comunque dato la soddisfazione di aver corso questa gara.
E questo è quello che voglio ricordare.

12 commenti:

theyogi ha detto...

la morale è sempre quella (fai merenda con girella): quasi inutile fare previsioni, troppe le variabili in gioco.... il 19/12 che fai di bello?

GIAN CARLO ha detto...

I km da 35 a 40 in 27 minuti abbondanti sono il risultato di un'umidità diffusa che ti si è entrata nelle giunture.
Ti chiedo ...il meteo era peggio della Firenze del 2008 quella in cui arrivasti con Marco B.(credo in 3h e 11) e io me la presi comoda chiudendo in 3h e 14 senza per nulla dannarmi.

Anonimo ha detto...

il meteo influisce...
circa la preparazione, non è solo problema di volume di km.
luciano er califfo.

Karim ha detto...

Nelle foto vai alla grande... Cmq, a me sembra che domenica era peggio del 2008.

MaxRunner ha detto...

Anch'io crisi al 35 ma con tempi un "tantino" diversi,complimenti per il crono ma con quel tempo credo che siamo stai tutti vincitori.

nino ha detto...

compliemnti per averla finita comunque con quelle condizioni meteo.

er Moro ha detto...

va bene, va benone così, con questo spirito!!!

Master Runners ha detto...

Scommetto che nell'ultima foto ti stavi lanciando per la capriola vè??!?
I ricordi più belli li hai già scritti! ;)

Stefano ha detto...

@ The Yogi
Hai ragione. Ogni gara, ogni maratona è una storia diversa.

@ Giancarlo
Forse il meteo era peggio. Per fortuna non era freddissimo altrimenti con quella pioggia si rischiava il congelamento.

@ Califfo
Mi farebbe piacere sapere la tua opinione sull'allenamento. Se vuoi ti mando una mail con l'account di garmin connect così vedi la preparazione fatta.

@ Karim
Proviamo a fare la Best Woman il 13 a Fiumicino. Ci stai?

@ Max Runner
Grazie. Il tempo infame non ci ha aiutato e la sofferenza finale penso sia stata grande per tutti. Ho letto di quasi 800 ritirati. Complimenti anche a te.

@ Nino
Grazie Grazie.

@ Er Moro
Grazie dei complimenti.
Tu ci sarai a Fiumicino il 13?

@ Master Runner
Si! Avrei voluto fare una capriola in una vasca di acqua bollente:-). In realtà stavo salutando il mio pubblico.

Anonimo ha detto...

non c'è bisogno, ho seguito la preparazione (come anche quelle precedenti), qualche battuta te l'ho data... se ne vuoi parlare in privato molta gente ha la mia mail (rb, yogi, ermoro, master + i miei).
er califfo.

Michele ha detto...

Ciao, anche a me da molta carica passare vicino al traguardo con la famiglia che mi aspetta e che fa il tifo per me. Complimenti comunque. 3h 18 sono un traguardo per me ancora lontano.

Marco Bucci ha detto...

Basta puntare con il PB a Firenze... te lo ritrovi sempre fra le melucce...!!!