martedì 5 maggio 2009

Restart


Un mese e mezzo di stop non è poco ma mi è proprio servito.
Come avevo già scritto dopo la maratona di Roma sia la stanchezza mentale che la preoccupazione dei dolori rimasti hanno fatto si che il tempo di ricarica si sia allungato. In realtà la voglia di ricomciare a correre era già scattata 15 giorni fà ma il riacutizzarsi dei dolori agli adduttori mi hanno fermato di nuovo. Ho capito che continuare da solo, nell'incertezza dei rimedi fisici e di un programma d'allenamento specifico, non mi avrebbe portato da nessuna parte. In questi casi si chiede aiuto. Marco, persona competente e molto, molto generosa ha suggerito di rivolgermi al suo fisioterapista. Mi ha rimesso al mondo. Certo è stata dura. La diagnosi è stata quella di una infiammazione agli adduttori dovuta al modo di correre e alla totale mancanza di stretching. Il primo intervento è stato un massaggio. Ma che massaggio!!! Una tortura del genere non si può chiamare massaggio. 40 minuti di lacrime agli occhi. Avevo paura che mi spezzasse le ossa. Non è solo un fisioterapista ma anche un ex atleta con una esperienza quarantennale di atletica leggera vissuta come atleta e come allenatore. Modi diretti e sicurezza assoluta sulla materia. Ne capisce molto e così ho deciso di farmi dare qualche consiglio su un programma di allenamento per arrivare alla prossima maratona autunnale.
Dalla scorsa settimana ho ricominciato a correre regolarmente. 4 sedute sui 12 km l'una. Il ritmo è ancora blando ma da domani si comincia sul serio. Come d'abitudine cosa c'è di meglio se non comprare un nuovo paio di scarpe per la nuova avventura??? E così oggi sono arrivate le Raider 12 ( ho cominciato con le raider 8 e ho avuto le successive evoluzioni).
Questo è il programma futuro:

17/05 - Race for the Cure - 5km
24/05 - DJ Ten - 10 Km
13/6 - Vallelunga Campagnano - 10 km
20/6 - Mezza maratona Roma - 21 km
06/09 - Mezza maratona di Bologna - 21 Km
11/10 - Maratona di Carpi - 42 km
obiettivo : 3ore5minuti +o- 2 min

9 commenti:

GIAN CARLO ha detto...

L'ultimo obiettivo è velleitari, ma io faccio il tifo per te.
Pure io son tornato alle Raider 12.
Alla Race for the cure scendo da casa e corro senza pettorale.

Anonimo ha detto...

aho, se non lo sai si prospetta un blogpizza featuring er califfo ("featuring" non significa che offro io!).
luciano er califfo.

Marco Bucci ha detto...

Son contento che ti son stato utile...
Eh eh.... Ti avevo avvisato che maniscalco fosse Lucianone... e quello che ti fa incacchiare e' che non ha pieta'... stai a ballare sul lettino con i lacrimoni e quello ce da' giu' come 'no zappaterra...
Ma poi piano piano ti accorgi che e' una magia... ritorni a posto...!!!

uscuru ha detto...

ne parliamo a cena!!!

Stefano ha detto...

@ Giancarlo
Obiettivo sempre alto. Tanto poi ad aggiustare il tiro c'è sempre tempo.
Allora se no ci vediamo prima ci becchiamo il 17.

@ Luciano
Ok per il blogpizza ma sbrigati a fissare una data. Magari in mezzo alla settimana. Porta le foto............mi raccomando! ;.)

@ Marco
Mettersi nelle mani di qualcuno che ci capisce ti da parecchia sicurezza i più. Ma come fa ad avere tutta quella forza??

@ Orlando
Che ne dici di Carpi???

Anonimo ha detto...

ma de che foto stai a parlà?
er califfo.

Stefano ha detto...

@ le foto delle amiche brasiliane del califfo!

uscuru ha detto...

numme tenta'!!

Anonimo ha detto...

guarda, nun me fa' smadonna'! ho dovuto ripristinare windows e ho perso le foto. er califfo.