giovedì 18 settembre 2008

07/09/2008 Mezzamaratona di Bologna


Al contrario dell’ultima gara, la 10 Km della Nike Human Race, la mancanza di allenamenti lunghi a Bologna si è fatta sentire.
Ormai la soglia anaerobica raggiunta mi consente di correre con una certa facilità sotto i 4’00” a Km, il problema è che non avendo sufficienti allenamenti lunghi nelle gambe, la resistenza si esaurisce dopoil decimo Km.
Dalla Tabella qui sotto dove ho riportato i tempi medi a km rilevati dal Forerunner è evidente quanto è successo.
Km 1____3’ 52”
Km 2____3’ 56”
Km 3____3’ 57”
Km 4____3’ 58”
Km 5____3’ 46”
Km 6____4’ 05”
Km 7____3’ 57”
Km 8____4’ 14”
Km 9____3’ 55”
Km 10___4’ 06”
Km 11___4’ 04”
Km 12___3’ 52”
Km 13___3’ 54”
Km 14___4’ 14”
Km 15___3’ 45”
Km 16___4’ 11”
Km 17___4’ 08”
Km 18___4’ 16”
Km 19___4’ 14”
Km 20___4’ 26”
Km 21___4’ 29”
La partenza nelle prime file in leggera discesa mi ha fatto subito prendere un ritmo anche troppo veloce che ho cercato di frenare ma le gambe andavano tranquille. Mi sono trovato insieme ai pacemaker di 1.25.00 ( un’ora e venticinque) e visto che li seguivo agevolmente mi sono messo a correre insieme al loro gruppetto. Poi li ho piano piano visti andar via ed al 14° Km non li vedevo più.
Certo la gara è stata durissima per tutti, sia per il percorso con una infinità di curve strette, sia per la strada tutta o quasi a pavè, sia per l’umidità all’80%.
Quando sono arrivato mi sono scolato un numero impressionante di bottigliette d’acqua,un gatorade ed ho continuato a bere per tutto il giorno.Comunque sono arrivato 130° sesto dei MM50 in 1°28'41".

2 commenti:

giampiero ha detto...

sei un tipo tosto ma io insisto..verrai a Colonna ?

giampiero ha detto...

Ti preparo una bella sfida con GianCarlo detto Runner Blade